ita / eng
  ita / eng
21 Gen

Proprietà dello zenzero: la radice dalle mille virtù

Tra le sostanze più ricche di proprietà benefiche per il nostro organismo vi è una delle spezie dal sapore decisamente caratteristico e particolare: lo zenzero.

Sapevate infatti che le proprietà dello zenzero per la nostra salute sono davvero moltissime? Ma c’è di bello anche che gli usi in cucina dello zenzero sono vari e tutti molto sfiziosi!

In questo articolo vogliamo parlarvi di questa fantastica spezia: a cosa serve lo zenzero, come può essere consumato e perfino perché abbia un gusto così piccante. Continuate a leggere per sapere tutto: scommettiamo che d’ora in poi lo consumerete ogni giorno?

Proprietà dello zenzero: a cosa serve e quanto consumarne

Mentre la medicina naturale conosce e apprezza da secoli le proprietà dello zenzero, la scienza ufficiale le sta studiando solo di recente, ma ogni giorno è una nuova scoperta.

Consumarlo ogni giorno permette realmente di sperimentare una sensazione di benessere generale per l’intero organismo, oltre a farvi scoprire un gusto unico e peculiare.

In particolare, lo zenzero possiede spiccate proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, antibatteriche e digestive e viene utilizzato per i seguenti scopi:

  • Ridurre livelli eccessivi di glicemia e colesterolo: consumare piccole quantità di zenzero ogni giorno aiuta a ridurre la quantità di tali sostanze nel sangue;
  • Rinforzare il sistema immunitario: una valida protezione dai malanni di stagione può derivare dall’uso costante di questa spezia;
  • Sedativo della tosse: masticare un pezzettino di zenzero aiuta a ridurre l’infiammazione alla gola e calma la tosse;
  • Antidolorifico: provare per credere! Le infiammazioni muscolari, articolari, con conseguente dolore, vengono decisamente migliorate dall’utilizzo dell’olio di zenzero. Secondo una ricerca, le sue capacità antidolorifiche sarebbero paragonabili a quelle di alcuni tra i più noti farmaci antinfiammatori;
  • Calmare la nausea: lo zenzero agisce direttamente sulla motilità gastrica, migliorando la digestione. Per tale motivo è il rimedio naturale da sempre più utilizzato per calmare le nausee, comprese quelle gravidiche. Decisamente un ottimo alleato per le donne in dolce attesa, che non possono (o vogliono) assumere farmaci;
  • Coadiuvante nelle diete ipocaloriche: un consumo regolare di questa spezia aiuta ad accelerare il metabolismo grazie al  gingerolo, principio attivo contenuto nello zenzero in grado di innalzare la temperatura corporea e permettere quindi di bruciare più grassi!
    Utilizzi dello zenzero

Lo zenzero si presenta come tubero, simile alla patata.

Per consumarlo, il modo più semplice è grattugiarlo direttamente sui vostri primi a base di riso o pasta, oppure sui secondi di carne o verdure.

Lo zenzero però è utilizzato anche nella preparazione di dolci specialmente biscotti natalizi, per dare un tocco più “caratteristico”, ed in oli speziati.

Grazie alle sue virtù energetiche ed antinfiammatorie, l’olio essenziale di zenzero viene utilizzato anche come ingrediente per la preparazione di cosmetici tonificanti, antiage, in oli da massaggio contro dolore muscolare e stress. Lo zenzero è un tonico per l’umore, un energizzante concentrato: combatte la depressione e restituisce vitalità e infonde coraggio.

Per tutti questi motivi noi lo abbiamo inserito nell’Olio Corpo ai semi di Canapa Bio e Zenzero  e nella nostra Crema Mani all’Olio i semi di Canapa Bio che trovate in vendita nello shop del nostro sito.

Tisana allo zenzero e limone

Infine, vi consigliamo la ricetta di una deliziosa tisana allo zenzero e limone, particolarmente indicata in caso di mal di gola o raffreddore.

Ecco gli ingredienti:

  • 300 ml acqua
  • Succo di mezzo limone
  • 1 cm radice di zenzero
  • 2 cucchiaini di miele

Per preparare la vostra deliziosa tisana allo zenzero e limone, sbucciatelo e tagliatelo a fettine. Fatelo bollire in una pentola con l’acqua per circa 5 minuti, quindi spegnete il fuoco e filtrate la tisana. Unite il succo di limone ed il miele e consumate la vostra tisana ancora calda.