ita / eng
  ita / eng
22 Ott

Yerba mate: preparazione dell’infuso!

Siete curiosi di scoprire come preparare l’infuso di Yerba Mate ? Leggete qui!

In questo articolo vi sveleremo come preparare l’infuso di Yerba Mate, una bevanda speciale molto diffusa nell’America del Sud, nota anche come tè del Paraguay!

La Yerba Mate è una pianta dalla quale attraverso l’infusione delle sue foglie si estrae un liquido da cui si ricava la nota bevanda. Ha proprietà diuretiche, svolge un’azione antiossidante, ed è conosciuta per la sensazione di anti fame e per il suo effetto saziante.

Yerba-mate

Proprietà e benefici della Yerba Mate

  • Effetto saziante: è molto consigliato come infuso nelle diete dimagranti poiché favorisce l’accelerazione del metabolismo e aiuta ad eliminare grassi e calorie in eccesso;
  • Effetto diuretico: purifica l’organismo tramite l’espulsione di tossine e sostanze di scarto;
  • Stimola la mente: è una bevanda energizzante, simile al caffè e priva di qualsiasi effetto collaterale, stimola il sistema nervoso migliorandone le attività mentali, aumentando l’energia e stimolando la concentrazione;
  • Favorisce la digestione: diminuisce il tempo che lo stomaco e l’intestino impiegano a smaltire il cibo, contribuendo ad una sensazione di sazietà;
  • È un energizzante naturale raccomandato alle persone che praticano tanta attività fisica o sportiva;
  • È ricco di caffeina e antiossidanti:  i cosmetici a base di Yerba mate sono ottimi coadiuvanti nei trattamenti delle adiposità localizzate, degli inestetismi della cellulite e contrastano la lassità cutanea.

Grazie a tutte queste proprietà, la Yerba Mate è anche molto utilizzata nella cosmesi. Cliccate qui per scoprire la nostra crema corpo nutriente a base di Yerba Mate!

Come preparare l’infuso ?

Adesso impareremo insieme come preparare l’estratto del matè utilizzando uno strumento apposito: la bombilla! Si tratta di una speciale cannuccia di metallo munita di un filtro su di un’estremità che impedisce alle foglie essiccate di venire aspirate mentre si beve l’infuso. La bombilla è reperibile in alcuni supermercati più forniti o nei negozi etnici. Vi serviranno poi un recipiente per contenere le foglie sminuzzate di Yerba Mate e una tazza in zucca o in legno, in vetro o in ceramica.

Yerba-mate

Ingredienti:

  • 20 grammi di foglie essiccate di Yerba Mate
  • acqua

Occorrente:

  • Tazza in zucca, in legno, in vetro o in ceramica
  • Bombilla
  • Pentolino

Preparazione

  1. Lavate la tazza di zucca (o in ceramica, legno o vetro) strofinate lungo le pareti un pò di sale. Fate asciugare il recipiente.
  2. Riempite la tazza per metà, con le foglie essiccate di Yerba Mate. Con il palmo della mano coprite la tazza e rovesciatela con dei colpi decisi, scuotendo le foglie secche di matè. Così facendo le polveri più fini si depositeranno sul palmo della mano e non finiranno in bocca quando assumerete la bevanda.
  3. Adesso inclinate la tazza e concentrate le foglioline di matè in un solo lato.
  4. Appoggiate la tazza e inserite la bombilla nella metà vuota, dirigendo il filtro verso il basso dove non ci sono foglie.
  5. Adesso versate pian piano acqua fredda (per favorire la completa conservazione del matè) nello spazio vuoto e lasciate riposare per qualche minuto fino a che l’acqua non risulterà del tutto assorbita.
  6. A questo punto l’acqua si sarà assorbita e si formerà un composto molto pastoso. Versate nuovamente dell’acqua, questa volta calda ad 80° e lasciate in infusione per 3 minuti!
  7. Ora non vi resta che bere il liquido dalla cannuccia.
  8. Nel rito popolare il matè viene bevuto tutto in una volta nella stessa tazza, senza sorseggi, la tazza poi va passata al compagno e riempita nuovamente di acqua. Difatti l’operazione di riempimento con acqua calda può essere ripetuta fino a 20 volte. Le prime infusioni saranno quelle con un sapore più forte ed intenso che pian piano andrà scemando verso la fine.

Potete sostituire l’acqua calda con del latte per ottenere una bevanda ancora più ricca. Oppure potete scegliere di aromatizzare l’infuso di Yerba Mate con menta fresca, semi di camomilla o anice o scorza di arancia o  limone. Per gli amanti del dolce, si può aggiungere un pò di zucchero!